Redazione SME

Si è svolta questo pomeriggio, domenica 7 maggio, la prima Peregrinatio Mariae organizzata dall’oratorio-centro giovanile “don Pino Puglisi” di Biancavilla.

I bambini e gli animatori si sono ritrovati presso i locali dell’oratorio di piazza Roma alle ore 15,30 e dopo le consuete attività hanno portato festosamente in processione una riproduzione della sacra icona della Madonna dell’Elemosina fino al quartiere popolare della zona pastorale “S. Antonio”.

Lì, dopo un momento di preghiera e di evangelizzazione tenuto dal responsabile e incentrato sull’importanza di Maria Santissima nella vita di ogni cristiano, gli abitanti del quartiere hanno offerto la merenda a tutti i bambini.

Subito dopo, sotto lo sguardo della Madonna, giochi, musica e bans hanno fatto gioire grandi e piccoli. Il prossimo appuntamento con la Peregrinatio Mariae dei bambini è fissato per domenica 21 maggio, presso la zona pastorale “Grassura”.

Domani, invece, la Comunità dei fedeli, con l’icona della Vergine dell’Elemosina inizierà a visitare i circoli sociali ubicati in piazza Roma e sul corso principale; contestualmente verranno visitati gli ammalati e gli anziani presso le loro abitazioni e le famiglie, sempre con la presenza dell’immagine della Santa Madre di Dio, “Pellegrina” di speranza e di pace.

Commenti

commenti