Programma delle Celebrazioni
18 – 26 Agosto
Novenario di preparazione

Durante i giorni del Novenario, presso la Cappella della Madonna dell’Elemosina, raccolta di generi alimentari per le famiglie bisognose della Comunità.

Venerdì 18 Agosto
Apertura del Novenario e Giornata Missionaria

“Non ti scoraggiare: il mio Cuore Immacolato
sarà il tuo rifugio e la via che ti condurrà a Dio”
(dalle rivelazioni della Madonna a Fatima, 13 giugno 1917)

ore   8,30 S. Messa presieduta dal Rev.do Can. Agrippino Salerno, Prevosto Parroco.
Lodi mattutine.
ore 12,00 Preghiera mariana dell’Angelus. Colpi di cannone a salve e scampanìo.
ore 18,00 Pellegrinaggio della Comunità ecclesiale di Maletto (Ct), guidato dal Rev.do Don Salvatore Cucè, Arciprete Parroco della Parrocchia “SS. Cuori di Gesù e Maria”.
Pellegrinaggio della Comunità parrocchiale, della Commissione feste e dei Cavalieri di S. Giuseppe in Ognina di Catania, guidati dal Rev.do P. Luca Frontali L. C.
Raduno presso la Chiesa del SS. Rosario e processione fino alla Basilica Santuario.
ore 18,15 Presso l’altare della Madonna dell’Elemosina, recita del S. Rosario e della Coroncina.
ore 19,00 Traslazione della sacra e venerata Icona di Maria SS. dell’Elemosina dalla Sua Cappella. PROCESSIONE interna alla Basilica e solenne intronizzazione all’altare maggiore tra l’“Iconostasi della Misericordia”.
A seguire, CELEBRAZIONE EUCARISTICA, animata dai pellegrini.
ore 21,00 “FESTA DELLA MISERICORDIA”, Missione di evangelizzazione tra i giovani nelle piazze del centro storico cittadino, a cura della Fraternità “Piccolo Gregge dell’Immacolata”, coordinata dal Rev.do P. Carmelo Barbera, iniziatore della Fraternità.
In Santuario, adorazione eucaristica, confessioni e direzione spirituale.

Sabato 19 Agosto
Giornata di preghiera per le Famiglie

“Pregate, pregate molto e fate sacrifici per i peccatori.
Molte anime vanno all’inferno
perché non vi è nessuno che preghi per loro”
(dalle rivelazioni della Madonna a Fatima, 19 agosto 1917)

ore   8,30 S. Messa e Lodi mattutine.
ore 12,00 Recita dell’Angelus scandita da colpi di cannone a salve e scampanìo.
ore 18,15 S. Rosario e Coroncina alla Madonna dell’Elemosina guidati dalle Giovani Coppie della Comunità parrocchiale della Matrice di Biancavilla.
ore 19,00 CELEBRAZIONE EUCARISTICA presieduta dal Rev.do Can. Roberto Strano, Arciprete Parroco della Basilica Cattedrale “Maria SS. Annunziata” in Acireale (Ct).
Nel corso della S. Messa, rinnovo delle promesse matrimoniali e celebrazione degli anniversari degli Sposi biancavillesi che celebrano il 25°, 50° e 60° anniversario di matrimonio.
Atto di Affidamento delle Famiglie alla Beata Vergine dell’Elemosina.
Canti a cura delle Comunità Neocatecumenali di Biancavilla.

Domenica 20 Agosto
Giornata di preghiera per i Cristiani perseguitati  

“Recitiate il Rosario tutti i giorni
per ottenere la pace nel mondo e la fine della guerra”
(dalle rivelazioni della Madonna a Fatima, 13 maggio 1917)

ore   8,30 S. Messa e Lodi mattutine.
ore 11,00 S. Messa presieduta dal Rev.do Don Francesco Abate, Vicario parrocchiale della Parrocchia “Risurrezione del Signore” in Librino, Catania.
ore 12,00 Recita dell’Angelus tra colpi di cannone a salve e scampanìo.
ore 18,15 S. Rosario e Coroncina in onore della Madonna dell’Elemosina.
ore 19,00 CELEBRAZIONE EUCARISTICA presieduta dal Rev.do Don Gianluca Belfiore, novello sacerdote, Cancelliere del Tribunale Diocesano dell’Arcidiocesi di Siracusa. Canti a cura delle corali riunite “Magnificat” e “Kerigma” delle Parrocchie “S. Giovanni Bosco” e “S. Maria dell’Alto” di Paternò (Ct).
ore 20,00 “ALLA TUTTASANTA MADRE DI DIO”: omaggio devozionale alla Madre di Dio Elèusa del soprano greco Dimitra THEODOSSIOU.  

Lunedì 21 Agosto
Giornata di preghiera per le Vocazioni

“Dio vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato,
se faranno quel che vi dirò molte anime si salveranno e ci sarà la pace”
(dalle rivelazioni della Madonna a Fatima, 13 luglio 1917)

ore   8,30 S. Messa e Lodi mattutine.
ore 12,00 Preghiera dell’Angelus tra colpi di cannone a salve e scampanìo.
ore 18,00 Presso la chiesa del SS. Rosario, accoglienza dell’insigne reliquia del cranio di S. Nicolò Politi proveniente da Adrano (Ct), nel IX centenario dalla nascita del Santo eremita (1117-2017). Processione fino alla Basilica.
ore 18,15 S. Rosario e Coroncina in onore della Madonna dell’Elemosina a cura delle Figlie di S. Angela Merici (Orsoline) e della locale Associazione “S. Angela”.
ore 19,00 CELEBRAZIONE EUCARISTICA presieduta dal Rev.mo Mons. Giuseppe Schillaci, Rettore del Seminario Arcivescovile di Catania, e preghiera per i Sacerdoti diocesani che celebrano particolari anniversari di ordinazione.
Presenti i gruppi O.V.S. (Opera Vocazioni Sacerdotali), i Ministranti delle parrocchie cittadine, il gruppo devoti di S. Nicolò Politi e i rappresentanti delle Confraternite adranite.
Canti a cura del complesso musicale “Experience Group” in collaborazione con la Corale “P. Branchina” di Adrano (Ct).
ore 20,00 “NICOLA DI ADRANO: un santo di casa nostra, innamorato di Maria”. Presentazione storica e devozionale della figura di S. Nicolò Politi. 

Martedì 22 Agosto
Giornata di preghiera per la vita

“E’ venuta dal Cielo la nostra Madre benedetta
offrendosi per trapiantare nel cuore di quanti le si affidano l’Amore di Dio che arde nel suo”
(Benedetto XVI, 13 maggio 2010)

ore   8,30 S. Messa e Lodi mattutine.
ore 12,00 Recita dell’Angelus scandita da colpi di cannone a salve e scampanìo.
ore 18,15 S. Rosario e Coroncina in onore della Madonna dell’Elemosina a cura delle Suore “Figlie di Maria Ausiliatrice”.
ore 19,00 CELEBRAZIONE EUCARISTICA presieduta dal Rev.do Don Giuseppe Ruta S.D.B., Superiore dell’Ispettoria salesiana di Sicilia e Tunisia.
Nel corso della liturgia, memoria del S. Battesimo, benedizione dei genitori in attesa di un figlio e dei bambini nati nell’anno. Consegna dello Scapolare benedetto della Madonna dell’Elemosina. Animazione liturgica a cura delle Associazioni “Salesiani Cooperatori” ed “Ex Allieve”.
Canti a cura dell’Associazione Culturale Giovanile “DB Friends” di Biancavilla. 

Mercoledì 23 Agosto
Giornata di preghiera per la salvaguardia del creato

“Abbiamo una Madre! Una “Signora tanto bella”, commentavano tra di loro i veggenti di Fatima
sulla strada di casa, in quel benedetto giorno 13 maggio di cento anni fa”
(Francesco, 13 maggio 2017)

ore   8,30 S. Messa e Lodi mattutine.
ore 12,00 Preghiera dell’Angelus tra colpi di cannone a salve e scampanìo.
ore 18,15 S. Rosario e Coroncina in onore della Madonna dell’Elemosina a cura dell’Ordine Francescano Secolare e dell’Associazione “Madonna del Carmelo” della Parrocchia Annunziata in Biancavilla.
ore 19,00 CELEBRAZIONE EUCARISTICA presieduta dal Rev.do Can. Francesco Di Stefano, Rettore Parroco del Santuario diocesano “Maria SS. del Ponte” in Caltagirone (Ct).

Canti a cura della locale Gioventù francescana.
ore 20,30 Presso il Piccolo Seminario estivo di c.da Vallone Rosso, accoglienza dell’Icona della Madonna del’Elemosina da parte dei villeggianti e S. Rosario. Alla conclusione, “MUSICA SOTTO LE STELLE”. Nel piazzale del P. Seminario, serata di fraternità e festa danzante con animazione per giovani e meno giovani. Falò di mezzanotte. 

Giovedì 24 Agosto
Giornata Eucaristica e preghiera per i Giovani

“O Gesù, perdona le nostre colpe,
preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime,
specialmente le più bisognose della tua misericordia”
(dalle rivelazioni della Madonna a Fatima, 13 luglio 1917)

ore   9,00 S. Messa. Al termine, esposizione del SS. Sacramento.
ore 10,00 Celebrazione comunitaria delle Lodi mattutine. Adorazione silenziosa e confessioni. 

ore 12,00 Ora Media e Angelus scanditi da colpi di cannone a salve e scampanìo. Reposizione del SS. Sacramento.
ore 18,00 Esposizione eucaristica. S. Rosario e Coroncina in onore della Madonna dell’Elemosina, guidati dall’Azione Cattolica del XIII Vicariato pastorale. 
ore 19,00 Celebrazione in canto dei VESPRI del SS. Corpo e Sangue di Cristo, presieduti dal Rev.mo Dom. Vittorio RIZZONE O.S.B., Abate dell’Abbazia benedettina di S. Martino delle Scale in Monreale (Pa). 
ore 20,00 PROCESSIONE del SS. Sacramento per le piazze Roma e Collegiata, con la  partecipazione dell’Arciconfraternita del SS. Sacramento e del Circolo “S. Placido” di Biancavilla.
Al rientro, Benedizione eucaristica e Comunione dei fedeli.  
ore 21,00 VENITE E VEDRETE: incontro di preghiera con i giovani dell’Oratorio-Centro giovanile “Don Pino Puglisi” e la partecipazione dei Gruppi giovanili della Comunità ecclesiale di Biancavilla, presieduto dal Rev.do Don Francesco Nicolosi, novello sacerdote, Vicario parrocchiale della Parrocchia “S. Maria di Nuovaluce” in Monte Po, Catania. Preghiera per il Sinodo dei giovani dal tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.
ore 23,00 Canto della Compieta e reposizione del SS. Sacramento.

Venerdì 25 Agosto
Giornata di preghiera per gli Ammalati  

“Sacrificatevi per i peccatori, e dite spesso, facendo qualche sacrificio: O Gesù, è per vostro amore,
per la conversione dei peccatori e in riparazione dei peccati commessi contro il Cuore Immacolato di Maria”.
(dalle rivelazioni della Madonna a Fatima, 13 luglio 1917)

ore   8,30 S. Messa e Lodi mattutine.
In mattinata, visita agli ammalati, portando la S. Comunione.
ore 12,00 Preghiera dell’Angelus scandito da colpi di cannone a salve e scampanìo.

ore 18,00 Lungo le navate del Santuario, Via Crucis della Misericordia con la partecipazione delle Associazioni di Volontariato: “V.O.I.” (Volontari Ospedalieri Italiani), Croce Rossa e Misericordia di Adrano e S. Maria di Licodia (Ct). 
ore 18,30 S. Rosario e Coroncina in onore della Madonna dell’Elemosina guidata dalla Fraternità “Ecco Tua Madre” e dal locale gruppo dei Laici Canossiani
ore 19,00 CELEBRAZIONE EUCARISTICA presieduta da S. E. Rev.ma Mons. Paolo URSO, Vescovo emerito di Ragusa, con l’amministrazione del sacramento dell’Unzione agli ammalati assistiti dai Ministri straordinari della Comunione.
Canti a cura della Corale polifonica “S. Maria Maggiore” di Mineo (Ct). 

ore 20,00 “FATIMA, PROFEZIA DEL NOSTRO TEMPO. Il messaggio delle apparizioni cent’anni dopo” a cura del Prof. Nino Grasso, Docente di Mariologia presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “S. Luca” di Catania. 

Sabato 26 Agosto
Giornata dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”
nella 15a Giornata associativa

“Consacrarsi al Cuore di Maria vuol dire arrivare a Gesù per la via più breve,
al Figlio attraverso la Madre, per poter vivere con Lui una personale esperienza di amicizia e di amore”
(San Giovanni Paolo II)

ore   8,30 S. Messa e Lodi mattutine.
ore 12,00 Recita comunitaria dell’Angelus tra colpi di cannone a salve e campane a festa.

ore 18,15 S. Rosario e Coroncina in onore della Vergine SS.ma.
ore 19,00 Vestizione pubblica della venerata Icona della Celeste Protettrice con la Riza in argento, oro e preziosi ex voto. CELEBRAZIONE EUCARISTICA presieduta dal Rev.do Don Pietro Antonio Ruggiero, Parroco della Parrocchia matrice “S. Cataldo” in Gagliano Castelferrato (En). 
Rito di Benedizione e imposizione dello Scapolare ai nuovi membri dell’Aggregazione Mariana.
Tesseramento e rinnovo dell’Atto di consacrazione di tutti i Sodàli alla Beata Vergine dell’Elemosina. Preghiera di suffragio per i confratelli e le consorelle defunti.
ore 20,30 “AVE GRATIA PLENA”: Inaugurazione dei lavori di consolidamento, ornamento e restauro della monumentale Mostra d’organo della Basilica. 

GRAN CONCERTO DI MUSICA D’ORGANO, LIRICA E CORALE a cura del Coro polifonico “S. Vito” di Cammarata (Ag), diretto dal M° Maria Rita Di Marco. All’organo il M° Vincenzo Benina.
Serata di fraternità dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”.

Domenica 27 Agosto
Solennità di Maria SS. dell’Elemosina
Madre della Misericordia
Patrona principale
Protettrice perpetua

 Madre e Regina della città di Biancavilla

“Alla fine, il mio Cuore Immacolato trionferà!”
(dalle rivelazioni della Madonna a Fatima, 13 luglio 2017)

ore   8,00 Colpi di cannone a salve annunciano alla città il giorno di festa.
In piazza Roma, donazione del sangue a cura dell’AVIS – sezione comunale di Biancavilla.

ore   8,30 S. Messa mattutina. 
ore 11,00 CELEBRAZIONE EUCARISTICA presieduta da S. E. Rev.ma Mons. Giuseppe SCIACCA, Vescovo – Segretario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica (Città del Vaticano). 
Canti del Coro polifonico “S. Vito” di Cammarata (Ag).
ore 12,00 Discesa dell’Icona dall’altare maggiore per l’abbraccio con il Popolo tra colpi di cannone a salve e scampanìo festoso. Recita dell’Angelus e inni tradizionali alla Madre dell’Elemosina.
ore 17,30 Sfilata per le vie cittadine del Gruppo Tamburi imperiali di Militello in Val di Catania. 
ore 18,00 In Piazza Collegiata, raduno dei fedeli e dei pellegrini.
ore 18,45 Presso il Sagrato della Basilica Collegiata Santuario, accoglienza di S. E. Rev.ma Mons. Rino FISICHELLA, Arcivescovo – Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, accompagnato da S. E. Rev.ma Mons. Salvatore GRISTINA, Arcivescovo Metropolita di Catania. Saluto delle Autorità religiose e civili.  

ore 19,00 Dalla Chiesa del SS. Rosario, corteo degli stendardi delle Confraternite cittadine e delle varie aggregazioni ecclesiali, preceduti dal gruppo Tamburi imperiali.
Processione liturgica introitale fino a piazza Collegiata degli Ecc.mi Vescovi e Sacerdoti. Solenne Esposizione della venerata Icona della Vergine SS. dell’Elemosina sul portale maggiore della Basilica.
CELEBRAZIONE EUCARISTICA PONTIFICALE presieduta dall’Ecc.mo Monsignor Fisichella e concelebrata dal Clero locale. Nel corso della Celebrazione, omaggio floreale e rinnovo dell’Atto di affidamento della città di Biancavilla alla Madonna dell’Elemosina pronunciato dal Sindaco Dott. Giuseppe Glorioso.
Canti a cura delle Corali polifoniche riunite “S. Maria dell’Elemosina” di Biancavilla, “S. Antonio Abate” di Pedara (Ct), “S. Vito” di Cammarata (Ag), “Magnificat e Kerigma” di Paternò (Ct). Programma musicale: Ordinario della “Missa de Angelis” e Proprio della tradizione locale, eseguiti per Schola, Soli, Assemblea, Organo e Ottoni.

Servizio liturgico dei Chierici del Seminario Arcivescovile di Catania e dei Ministranti delle parrocchie cittadine.
ore 20,30 PROCESSIONE DELLA SACRA E VENERATA ICONA DI MARIA SS. DELL’ELEMOSINA, con la partecipazione degli Ecc.mi Vescovi, del Capitolo della Collegiata, del Clero, delle varie Confraternite cittadine, delle Aggregazioni ecclesiali locali, delle Famiglie Religiose di Biancavilla, delle Autorità civili e militari in grand’uniforme e del Popolo Santo di Dio per il seguente itinerario: piazza della Collegiata, via V. Emanuele, via Umberto I, piazza dell’Annunziata, via Scutari, piazza Cavour e rientro in Basilica Santuario per il corso principale. 
Durante il corteo, riflessioni sui messaggi della B. V. Maria a Fatima, preghiere e canti a cura dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina” e accompagnamento musicale a cura del Corpo Bandistico “A. Toscanini” di Biancavilla.
Al termine della processione, sul sagrato della Basilica, esortazione dell’Ecc.mo Monsignor Fisichella. Omaggio musicale e canoro; spettacolo pirotecnico.
Al rientro in Basilica, Reposizione della Sacra Icona nella Sua Cappella-Custodia e benedizione conclusiva

INAUGURAZIONE DEI DUE DIPINTI COMMEMORATIVI DELLO STORICO PELLEGRINAGGIO A ROMA DELL’ICONA DELLA MADONNA DELL’ELEMOSINA nei giorni 3-5 settembre 2016, opera del M° Giuseppe Giuffrida, realizzati per munificenza del Prevosto e dei Soci dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”.  

Domenica 3 Settembre
1o Anniversario della traslazione a Roma dell’Icona della Madonna dell’Elemosina

“Quel che m’è piaciuto più di tutto, fu di vedere Nostro Signore in quella luce
che la Nostra Madre ci mise nel petto. Voglio tanto bene a Dio!”
(il commento del piccolo Francesco, dalle memorie di Suor Lucia)

ore 19,00 CELEBRAZIONE EUCARISTICA presieduta dal Rev.do Can. Agrippino Salerno, Prevosto. Omaggio alla Madonna presso la Cappella e preghiera di ringraziamento. Partecipazione dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”. Canti a cura della Corale polifonica della Basilica.
Al termine, inaugurazione del mattone della Porta Santa della Basilica Papale Vaticana donato dal Santo Padre Francesco e incastonato nella Basilica biancavillese con lapide commemorativa. 

Biancavilla, 15 Luglio 2017

Dott. Giuseppe Glorioso
Sindaco
Can. Agrippino Salerno
Prevosto Parroco
Consiglio Direttivo
Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”

Commenti

commenti