Pellegrinaggio messinese in Santuario e “Ciciliu” della solidarietà

Redazione SME

Domenica delle Palme con pellegrinaggio messinese alla Madonna dell’Elemosina e distribuzione del tradizionale “Ciciliu” della solidarietà.

Questa mattina, Domenica delle Palme 2017, i membri dell’Associazione culturale “Amici dello Jaci” di Messina, sono stati accolti a Biancavilla, per sostare presso la Basilica Santuario e venerare l’Icona della Madonna dell’Elemosina ivi custodita. In Santuario sono stati accolti dal prevosto, don Pino Salerno e da alcuni membri dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”.

Il gruppo di visitatori ha prima partecipato alla celebrazione eucaristica delle ore 11, mentre al termine ha potuto apprezzare le bellezze architettoniche e figurative che il complesso basilicale offre, insieme alla plurisecolare storia di fede e devozione che la comunità biancavillese tributa nei confronti della Madonna dell’Elemosina. Terminata la visita in Basilica gli “Amici dello Jaci” hanno visitato la chiesa barocca del SS.mo Rosario.

L’Occasione della Domenica delle Palme, come da tradizione, ha visto impegnati i membri dell’Associazione “SME” con quelli della Caritas parrocchiale della Matrice per la distribuzione del “Ciciliu” della solidarietà; per dar vita ad una raccolta fondi finalizzata alla realizzazione di opere di carità e di misericordia a favore di realtà e famiglie svantaggiate della comunità.

 

“Ciciliu” della solidarietà 2017

Redazione SME

In occasione della Pasqua del Signore, l’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina” e Caritas parrocchiale della Basilica Santuario, come ormai da tradizione, si sono riunite per dar vita alla manifestazione di carità e di misericordia: “Ciciliu della Solidarietà”. Il ricavato delle vendite sarà impiegato per far fronte ad iniziative di carità e di misericordia.

Il dolce tipico sarà in distribuzione domenica delle palme (9 aprile). I volontari SME e Caritas saranno presenti sul sagrato della Basilica negli orari delle celebrazioni liturgiche.

 

“Contemplando il dolore e la speranza della Vergine Madre”

“Sì, Signore, voglio restare qui accanto a Te e alla Madre Tua. Questo grande dolore che Vi unisce sul Calvario è il mio dolore perché è tutto per me. Per me, gran Dio!” 

E. BernardiLa Passione di Gesù

 

Associazione “Maria SS. dell’Elemosina” – Biancavilla

Sabato 1 Aprile 2017 – primo sabato di mese, Basilica Santuario – Biancavilla 

ore 19,00 Celebrazione eucaristica.

ore 20,00 “Contemplando il dolore e la speranza della Vergine Madre”VIA MATRIS.

Cammino di fede e di dolore verso la Pasqua del Signore.

 

L’Icona della Madonna dell’Elemosina a Catania, al ritiro diocesano dei Ministranti

Redazione SME

Si è svolto, domenica 26 marzo, presso l’Oratorio salesiano “S. Filippo Neri” di Catania, il ritiro diocesano dei ministranti in preparazione alla Pasqua del Signore 2017, organizzato dall’Associazione Arcidiocesana Ministranti.

In occasione di questo particolare evento, mercoledì 22 marzo la Sacra Icona della Madonna dell’Elemosina è stata traslata dalla Parrocchia “S. Giuseppe in Ognina”, dove sostava alla venerazione dei fedeli in occasione della festa del Santo sposo di Maria, fino al centro oratoriano situato nel cuore storico di Catania.

In questi giorni che hanno preceduto la festa dei ministranti, la Sacra Icona, richiesta dal direttore dell’oratorio Giuseppe Salamone e da tutto il consiglio, che mantengono uno stretto rapporto col Santuario di Biancavilla e grande devozione per la Madonna dell’Elemosina, è stata pregata e venerata da moltissimi giovani, educatori, famiglie e vari fedeli: mercoledì 22 la festosa accoglienza e l’intronizzazione sull’altare maggiore, giovedì 23 il Santo Rosario meditato, venerdì 24 la pia pratica della Via Crucis con meditazioni mariane e sabato 25 la Celebrazione eucaristica presieduta da don Agrippino Bellino SdB. Domenica, ritiro diocesano dei Ministranti; sono giunti presso l’oratorio salesiano, anche i Ministranti della Basilica Santuario di Biancavilla guidati dal responsabile Giuseppe Sant’Elena.

Dopo l’accoglienza e i giochi iniziali si è svolta una Celebrazione Eucaristica presieduta dal novello sacerdote don Francesco Nicolosi. Subito dopo, il diacono don Salvatore Caruso, direttore dell’Associazione Diocesana Ministranti, ha ricordato la presenza dell’Icona della Madonna dell’Elemosina di Biancavilla, guida che accompagna, grandi e piccoli, al Figlio Gesù.

Alla fine della giornata i ministranti di Biancavilla hanno donato a tutti i presenti delle immaginette della Madonna di Biancavilla e, portando con loro la Sacra Icona, hanno fatto rientro a Biancavilla.

“Cral Telecom – Sicilia” in visita al Santuario della Madonna dell’Elemosina

Redazione SME

Sono stati accolti questo pomeriggio nella Basilica Santuario di Biancavilla, i Soci del gruppo regionale siciliano “Cral Telecom”, provenienti in particolare dalle province di Catania, Messina ed Agrigento.

Dopo la mattinata vissuta tra i castelli normanni etnei, nel pomeriggio hanno fatto tappa a Biancavilla per visitare ed ammirare la Basilica e l’Icona della Madonna dell’Elemosina ivi custodita. Accolti da alcuni membri dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”, il numeroso gruppo di visitatori, ha potuto apprezzare le bellezze architettoniche, figurative che il complesso basilicale offre, insieme alla plurisecolare storia di fede e devozione che la comunità credente biancavillese tributa nei confronti della Madre dell’Elemosina.

Al termine della visita interna, una foto ricordo sul Sagrato e una passeggiata in piazza Roma hanno concluso la breve e intensa permanenza del gruppo regionale Cral a Biancavilla.

Pag. 212345...Ultima »

Calendario Associativo

Sotto la tua protezione – Calendario 2017

madredimisericordia.it

lagrandefestaestiva.it

Traduci

Archivi