La Prepositura parrocchiale di Biancavilla, unitamente al Consiglio Direttivo dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”, d’intesa con la Civica Amministrazione locale, annunciano alla Città, ai Fedeli e ai Pellegrini

 

logo_gfe-300x89

Verso il Giubileo straordinario della Misericordia

 

celebrazioni-in-onore

«Abbiamo sempre bisogno di contemplare il mistero della misericordia. È fonte di gioia, di serenità e di pace. È condizione della nostra salvezza. Misericordia: è la parola che  rivela il mistero della SS. Trinità. Misericordia: è l’atto ultimo e supremo con il quale Dio ci viene incontro. Misericordia: è la via che unisce Dio e l’uomo, perché apre il cuore alla speranza di essere amati per sempre nonostante il limite del nostro peccato.Ci sono momenti nei quali in modo ancora più forte siamo chiamati a tenere fisso lo sguardo sulla misericordia… Gesù Cristo è il volto della misericordia del Padre. Chi vede Lui vede il Padre (cfr Gv 14,9).Gesù di Nazareth con la sua parola, con i suoi gesti e con tutta la sua persona rivela la misericordia di Dio.
Nessuno come Maria ha conosciuto la profondità del mistero di Dio fatto uomo. Tutto nella sua vita è stato plasmato dalla presenza della misericordia fatta carne. La Madre del Crocifisso Risorto è entrata nel santuario della misericordia divina perché ha partecipato intimamente al mistero del suo amore.
La dolcezza del suo sguardo ci accompagni, perché tutti possiamo riscoprire la gioia della tenerezza di Dio».

(dalla Bolla Misericordiae Vultus, papa Francesco)

 

Biancavilla,
21-30 Agosto 2015

 

Programma ufficiale delle Celebrazioni
21 – 29 Agosto

Novenario di preparazione

 

Venerdì 21 Agosto

“La prima verità della Chiesa è l’amore di Cristo.
Di questo amore, che giunge fino al perdono e al dono di sé,
la Chiesa si fa serva e mediatrice presso gli uomini”

(Misericordiae Vultus, papa Francesco)

Apertura del Novenario

 

ore 8,30 S. Messa. 

In questa e in tutte le SS. Messe del Novenario, verranno raccolti generi alimentari per le famiglie bisognose della Comunità.

 

ore 9,15 Celebrazione delle Lodi mattutine.

 

ore 12,00 Preghiera dell’Angelus. Colpi di cannone a salve e scampanìo.

 

ore 18,15 S. Rosario meditato, guidato dal Movimento Rinnovamento nello Spirito – Gruppo di Biancavilla.

 

ore 18,45 Recita della tradizionale Coroncina in onore della Madonna dell’Elemosina.

 

ore 19,00 Traslazione della Sacra e venerata Icona della Vergine SS.ma dell’Elemosina dalla Sua Cappella, processione per le navate della Basilica e solenne intronizzazione all’altare maggiore al canto degli inni popolari.

 

Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.do Can. Agrippino Salerno, Prevosto Parroco.  Accompagnamento musicale all’organo del M° Giosuè Garraffo.

 

ore 20,00 Inaugurazione della Sacrestia “antica”, dopo gli interventi di restauro e la riabilitazione all’uso liturgico.  Esposizione della Riza (Corazza) della Madonna dell’Elemosina, ornata dei preziosi ex voto. Eventuale raccolta di altri preziosi da parte dei fedeli che verranno esposti sul Fercolo processionale.

 

Sabato 22 Agosto

“La Chiesa ha la missione di annunciare la misericordia di Dio,
cuore  pulsante del Vangelo, che per mezzo suo deve
 raggiungere il cuore e la mente di ogni persona”

(Misericordiae Vultus, papa Francesco)

 Giornata di preghiera per i Giovani e testimonianza missionaria

ore 8,30 S. Messa.

 

ore 9,15 Lodi mattutine.

 

ore 12,00 Recita dell’Angelus scandita da colpi di cannone a salve e scampanìo.

 

ore 18,15 S. Rosario meditato, guidato dal Coordinamento Vicariale di Azione Cattolica.

 

ore 18,45 Coroncina in onore della Madonna dell’Elemosina.

 

ore 19,00 Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.do Don Arnaldo Riggi S.d.B., Economo dell’Opera Salesiana e Direttore dell’Oratorio “S. Matteo-Giostra” in Messina.  

 

ore 22,00 “Con Maria, giovani per i giovani”: Veglia  Eucaristica e Testimonianze a cura dei Gruppi giovanili della Comunità ecclesiale di Biancavilla. 

 

ore 24,00 Atto di affidamento dei Giovani alla Madonna.

Benedizione e reposizione del SS. Sacramento.

 

 

Domenica 23 Agosto

“Creati dallo stesso Padre, siamo uniti da legami invisibili
e formiamo una famiglia universale, una comunione sublime che ci spinge
ad un rispetto sacro, amorevole e umile”

(Laudato si’, papa Francesco)

Giornata di preghiera per le Famiglie

 

ore 8,30 S. Messa.

 

ore 9,15 Lodi mattutine.

 

ore 11,00 Celebrazione Eucaristica.

 

ore 12,00 Recita dell’Angelus tra colpi di cannone a salve e scampanìo.
Al termine, presso la Cappella dei Santi Patroni, venerazione delle reliquie di S. Placido, in occasione del 1500° anniversario della nascita del martire benedettino (515-2015).

 

ore 18,00 S. Rosario meditato a cura degli Sposi della Pastorale Vicariale per la Famiglia.

 

ore 18,30 Coroncina in onore della Madonna dell’Elemosina.

 

ore 18,45 Inaugurazione della mostraThe Sacred”: itinerario di preghiera con icone bizantine ed opere religiose d’arte contemporanea esposte lungo la navata della Madonna dell’Elemosina, a cura dell’Associazione “Pandora” di Catania. Espongono gli artisti: Giuseppina Cucinotta, Davide Giuliano, Catena Guarrera, Giancarlo Lauricella, Graziella Milazzo, Daniela Motta, Deborah Paparo, Federica Stano.

(Le opere rimarranno esposte fino a Domenica 30 agosto, negli orari di apertura della Basilica).  

 

ore 19,00 Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.do Don Domenico Cosentino, Vicario parrocchiale del Santuario “SS. Martiri Alfio, Filadelfo e Cirino” di Trecastagni (Ct). Nel corso della S. Messa, rinnovo delle promesse matrimonialicelebrazione degli anniversari degli Sposi biancavillesi che celebrano il 25°, 50° e 60° di matrimonio. Atto di Affidamento delle Famiglie alla Beata Vergine dell’Elemosina e Preghiera per il Sinodo della Famiglia 2015.

Animazione liturgica a cura delle Comunità del Cammino Neo-catecumenale di Biancavilla, con una testimonianza sulla vita cristiana in famiglia.

 

ore 21,00 Presso Villa delle Favare, Festa per le Famiglie con degustazione di prodotti tipici, a cura dell’Amministrazione Comunale.

 

Lunedì 24 Agosto

“Maria, la madre che ebbe cura di Gesù,
ora si  prende cura con affetto e dolore
materno di questo mondo ferito”

(Laudato si’, papa Francesco)

Giornata di preghiera per la salvaguardia del creato

 

ore 8,30 S. Messa.

 

ore 9,15 Lodi mattutine.

 

ore 12,00 Preghiera dell’Angelus tra colpi di cannone a salve e scampanìo.

 

ore 18,15 S. Rosario meditato, recitato dalle Monache Clarisse in collegamento dal Monastero “S. Chiara” di Biancavilla.

 

ore 18,45 Coroncina in onore della Madonna dell’Elemosina.

 

ore 19,00 Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.do P. Antonio Vitanza O.F.M., Guardiano del Convento “S. Francesco” in Biancavilla. Liturgia e canti a cura dei Frati, O. F. S. Gi.fra. della locale famiglia francescana, convenuta in pellegrinaggio.

ore 19,45 Presentazione multimediale dell’Enciclica “Laudato Si’” del Santo Padre Francesco sulla cura del creato, a cura del Rev.do P. Massimo Corallo O.F.M., Cantautore, Responsabile del Servizio Comunicazioni Sociali della Provincia “SS. Nome di Gesù” dei Frati Minori di Sicilia. Nel corso dell’incontro, proiezioni video e canti.     

 

Martedì 25 Agosto

“In forza del suo amore compassionevole,
Gesù guarì i malati che gli venivano presentati”

(Misericordiae Vultus,papa Francesco)
 —–

Giornata di preghiera per gli Ammalati

 

ore 8,30 S. Messa.

 

ore 9,15 Lodi mattutine.

 

ore 12,00 Preghiera dell’Angelus. Colpi di cannone a salve e scampanìo.

 

ore 18,00 Pellegrinaggio degli ammalati della città, accompagnati dalle Associazioni di volontariato Croce Rossa e U.N.I.T.A.L.S.I. di Biancavilla, dalle Fraternite di Misericordia di Adrano e S. Maria di Licodia (Ct) e dai Ministri straordinari della Comunione delle parrocchie cittadine.

 

ore 18,15 S. Rosario a cura delle “Figlie di S. Angela Merici” (Orsoline) e della locale Associazione “S. Angela”. 

 

ore 18,45 Coroncina in onore della Madonna dell’Elemosina.

 

ore 19,00 Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.do Don Domenico Davide Lutri, Co-parroco della Comunità parrocchiale  “S. Maria di Portosalvo e S. Paolo” in Pozzallo (Rg). Rito dell’Unzione degli infermi e preghiera di guarigione. Canti a cura della Schola Cantorum della Parrocchia “Cristo Re” di Biancavilla, diretta da Giuseppe Mignemi, che eseguirà la “Missa B.M.V. de Lourdes” di J. P. Lécot.

 

Mercoledì 26 Agosto

“A che scopo passiamo da questo mondo?
Per quale fine siamo venuti in questa vita?
Per che scopo lavoriamo e lottiamo?
Perché questa terra ha bisogno di noi?”

(Laudato si’,papa Francesco)

Giornata di preghiera per la Vita nascente

 

ore 8,30 S. Messa.

 

ore 9,15 Lodi mattutine.

 

ore 12,00 Recita dell’Angelus scandita da colpi di cannone a salve e scampanìo.

 

ore 18,15 S. Rosario a cura delle Suore “Figlie di Maria Ausiliatrice”.

 

ore 18,45 Coroncina in onore della Madonna dell’Elemosina.

 

ore 19,00 Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.do Don Mario Gullo, Rettore Parroco del Santuario diocesano “S. Maria della Strada” in Giarre (Ct) e Direttore del Servizio di Pastorale Giovanile della Diocesi di Acireale. Nel corso della liturgia, memoria del S. Battesimo, benedizione dei genitori in attesa di un figlio e dei bambini nati nell’anno.

Consegna dello Scapolare benedetto della Madonna dell’Elemosina.

Animazione liturgica a cura dei Salesiani Cooperatori e dell’Associazione delle “Ex Allieve”convenuti in pellegrinaggio. Canti eseguiti dalla Fraternità diocesana “Giovani ed Evangelizzazione” di Acireale (Ct).

In Basilica, esposizione e venerazione della reliquia di S. Giovanni Bosco, in occasione del 200° anniversario della sua nascita (1815-2015).  

 

 

Giovedì 27 Agosto

“Nell’Eucaristia tutto il cosmo rende grazie a Dio.
L’Eucaristia unisce il cielo e la terra,
abbracciae penetra tutto il creato”

(Laudato si’,papa Francesco)

Giornata Eucaristica

 

ore 9,30 S. Messa. Al termine, esposizione del SS. Sacramento.

 

ore 10,00 Celebrazione comunitaria delle Lodi mattutine. Adorazione
silenziosa.

 

ore 12,00 Ora Media e Angelus scanditi da colpi di cannone a salve e scampanìo.

 

ore 12,30 Reposizione del SS. Sacramento.

 

ore 17,00 Esposizione Eucaristica.

 

ore 17,30 Coroncina della Divina Misericordia animata dalla Fraternità “Ecco tua Madre” – gruppo di Biancavilla.

 

ore 18,15 S. Rosario meditato guidato dall’Associazione “S. Maria del Carmelo” di Belpasso (Ct), convenuta in pellegrinaggio.

 

ore 18,45 Coroncina in onore della Madonna dell’Elemosina.

 

ore 19,00 Celebrazione in canto dei Vespri del SS. Corpo e Sangue di Cristo, presieduta dal Rev.do Don Gabriele Aiola, Vicario parrocchiale della Basilica prepositurale “S. Filippo d’Agira” in Aci S. Filippo (Ct). Animazione liturgica a cura dei Seminaristi del Seminario arcivescovile di Catania.

ore 20,00 Solenne processione del SS. Sacramento nelle piazze Roma e Collegiata. Al rientro, Benedizione eucaristica e Comunione dei fedeli.

 

ore 21,00 “Tutto possiamo sperare dalla tua Misericordia”: Cenacolo di preghiera a cura dei Giovani Missionari del “G.A.M.” (Gioventù Ardente Mariana). Serata di missione ed evangelizzazione nel centro storico cittadino.

In Basilica, Adorazione eucaristica e Confessioni.

ore 24,00 Reposizione della SS. Eucaristia.

 

 

Venerdì 28 Agosto

“Facendo memoria della tuttasanta, immacolata,
benedetta, gloriosa, Signora nostra,
Madre di Dio e sempre Vergine Maria,
insieme con tutti i Santi, raccomandiamo noi stessi,
gli uni gli altri, e tutta la nostra vita a Cristo Dio”

(dalla Divina Liturgia di S. Giovanni Crisostomo)

Giornata di cultura e spiritualità bizantino-albanese

 

ore 8,30 S. Messa.

 

ore 9,15 Lodi mattutine.

 

ore 12,00 Preghiera dell’Angelus scandito da colpi di cannone a salve e scampanìo.

 

ore 18,00 S. Rosario e Coroncina in onore della Madonna dell’Elemosina.

 

ore 18,30 Vestizione pubblica della venerata Icona della Celeste Protettrice con la preziosa Riza al canto dell’inno greco Theotokion”, invocazione di Misericordia alla Genitrice di Dio.   

 

ore 18,45 DIVINA LITURGIA di S.Giovanni Crisostomo in rito greco-bizantino celebrata dal Rev.do Papàs Jani Stassi, Parroco della Chiesa Madre bizantina “SS. Annunziata e S. Nicola” di Contessa Entellina (Eparchia di Piana degli Albanesi di Sicilia).

Canti a cura del Coro bizantino dell’Eparchia di Piana in abiti tradizionali.

 

ore 20,30 Presso il Centro Culturale di Villa Delle Favare, serata di fraternità e scambio culturale con la Comunità dell’Eparchia di Piana degli Albanesi.

Conferenza di presentazione del volume Il culto delle Icone. Analisi Antropologica dell’arte sacra – La storia della Madonna dell’Elemosina e il parallelismo con Piana degli Albanesi”– Villaggio Maori Edizioni, della Dott.ssa  Graziella Milazzo, con l’intervento dell’Arch. Antonio Schiavone, iconografo e iconologo del Centro Studi di Taranto, che illustrerà le tecniche di scrittura dell’Icona di Biancavilla, con una riflessione sulle sue origini prototipiche, e di Papàs Jani Stassi, dell’Eparchia di Piana.  

Nell’occasione sarà presentata e distribuita la raccolta di studi del 2° Simposio sull’Icona di Maria SS. dell’Elemosina tenuto nell’agosto 2014.

Introduzione: Dott. Alessandro Scaccianoce, Attività culturali Associazione “S.M.E.”.

Saluti: Don Agrippino Salerno, Prevosto della Collegiata; M° Giuseppe Santangelo, Presidente dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”; Dott. Giuseppe Glorioso, Sindaco di Biancavilla.

Nel corso della serata, aperitivo di benvenuto e canti tradizionali Arbëreshë del Coro di Piana degli Albanesi.

Al termine della Conferenza, proiezione del Cortometraggio “Vitae Sacris Defenderea cura del M° Salvatore Bonsignore Scavo.

 

Sabato 29 Agosto

Vigilia della Solennità

“Rimanga avvinta la Madonna dell’Elemosina,
cari Biancavillesi, tra le vene del vostro cuore
e le irrori dell’amore per Cristo e per i fratelli”

(dall’omelia del vescovo Giuseppe Sciacca)

13 a Giornata dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”

 

ore 8,30 S. Messa.

 

ore 9,15 Lodi mattutine.

 

ore 12,00 Recita comunitaria dell’Angelus tra colpi di cannone a salve e campane a festa.

 

ore 18,15 S. Rosario meditato. Canto delle Litanie proprie della Madonna dell’Elemosina.

 

ore 18,45 Coroncina in onore della Vergine SS.ma.

 

ore 19,00 Celebrazione Eucaristica Pontificale nella vigilia della solennità, presieduta da S. E. Rev.ma Mons. Giuseppe SCIACCA, Vescovo-Segretario aggiunto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica e Uditore Generale della Camera Apostolica (Città del Vaticano), che verrà insignito del titolo di Socio onorario dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”.

Rito di Benedizione e imposizione dello Scapolare a nuovi 9 membri (laici e chierici) dell’Aggregazione mariana. Tesseramento e rinnovo dell’Atto di consacrazione di tutti i Sodàli alla Beata Vergine dell’Elemosina. Preghiera di suffragio per i confratelli e le consorelle defunti.

Canti liturgici a cura della Schola Cantorum “S. Marco” di  Tremestieri Etneo (Ct), diretta dal M° Pietro Valguarnera, che eseguirà la Missa De Angelis, con canti della “Messa di Santa Maria” di S. Vivona.

Durante la S. Messa i Soci doneranno generi alimentari e offerte per le famiglie bisognose della Comunità.

 

ore 21,00 In piazza Collegiata “Cantata alla Madre e Regina di Biancavilla”: CONCERTO DI MUSICA CLASSICA in onore della Madonna dell’Elemosina con arie d’opera, romanze e sinfonie della più bella letteratura musicale a cura del Coro Lirico Siciliano, diretto dal M° Francesco Costa, e dell’Orchestra Sinfonica dell’Istituto Musicale “V. Bellini” di Catania, diretta dal M° Prof. Giuseppe Romeo, con la partecipazione del M° Giovanni Cucuccio (violino) e di Vincenzo Benina (pianoforte/organo/clavicembalo).

Voci Soliste: Piera Bivona, soprano; Pietro Leanza, tenore.

Nel corso della serata, intervento straordinario del Soprano greco di fama internazionale Dimitra THEODOSSIOU, che eseguirà un omaggio canoro di ringraziamento alla Madre di Dio. Al soprano verrà attribuito uno speciale riconoscimento da parte dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina” per la sua testimonianza di fede e di amore alla Madre della Misericordia.

 

 

Domenica 30 Agosto

“Maria vive con Gesù completamente trasfigurata,
e tutte le creature cantano la sua bellezza.
Elevata al cielo, è Madre e Regina di tutto il creato.
Nel suo corpo glorificato, insieme a Cristo risorto,
parte della creazione ha raggiunto tutta la pienezza della sua bellezza”

(Laudato si’, papa Francesco)

 

Solennità di
MARIA SS. DELL’ELEMOSINA
Madre della Divina Misericordia

Patrona Principale, Protettrice,
Madre e Regina di Biancavilla

 

ore 7,30 Apertura della Basilica Santuario e celebrazione delle Lodi.

 

ore 8,00 Colpi di cannone a salve annunciano alla città il giorno di festa.

In piazza Roma, donazione del sangue a cura dell’AVIS – sezione comunale di Biancavilla.

 

ore 8,30 S. Messa mattutina celebrata dal Rev.do Can. Salvatore Novello, Canonico del Capitolo della Collegiata di Biancavilla e Rettore della Chiesa “S. Antonio di Padova”.

 

ore 11,00 S. Messa Capitolare presieduta dal Rev.do Prevosto Parroco con la partecipazione dei Soci dell’AVIS.  

Canti a cura della Corale Polifonica “P. Branchina” di Adrano (Ct), diretta dal M° Piera Bivona.

 

ore 12,00 Discesa dell’Icona dall’altare maggiore per l’abbraccio con il Popolo tra colpi di cannone a salve e scampanìo festoso. Recita dell’Angelus e inni tradizionali alla Madre dell’Elemosina.

 

ore 18,00 In Piazza Collegiata, raduno dei fedeli e dei pellegrini. S. Rosario meditato.

 

ore 18,45 Presso il Sagrato della Basilica Collegiata Santu-ario, accoglienza di S. E. Rev.ma Mons. Giuseppe MARCIANTE, Vescovo Ausiliare di RomaSaluto delle Autorità religiose e civili.

 

ore 19,00 Dalla Chiesa del SS. Rosario, corteo degli stendardi delle Confraternite cittadine, delle varie aggregazioni ecclesiali e dell’Ammi-nistrazione Comunale, con il gonfalone del Comune. Processione liturgica introitale fino a piazza Collegiata dei Revv.di Sacerdoti e Ministri.

Esposizione della venerata Icona della Madonna dell’Elemosina, sul portale maggiore della Basilica al canto del “Magnificat”.

SOLENNE PONTIFICALE presieduto dall’Ecc.mo Presule e concelebrato dal Clero locale. Nel corso della Celebrazione, omaggio floreale e rinnovo dell’Atto di affidamento della città di Biancavilla alla Madonna dell’Elemosina pronunciato dal Sindaco Dott. Giuseppe Glorioso.

Servizio liturgico dei Chierici del Seminario Arcivescovile di Catania e dei Ministranti delle parrocchie cittadine.

Programma musicale: Brani dell’Ordinario della Messa “Pane di Vita Nuova” di M. Frisina; canti della “Missa Solemnis B.M.V. de Elemosyna”  della tradizione musicale biancavillese in onore della Madonna dell’Elemosina, con variazioni polifoniche. Esecuzione a cura della Corale Polifonica “Jonia Choir” di Giarre (Ct), diretta dal M° Giuseppe Cristaudo, con la Corale Polifonica della Basilica “S. Maria dell’Elemosina” di Biancavilla diretta da Filadelfio Grasso, con la partecipazione delle corali parrocchiali di Biancavilla e dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”. Accompagnamento a cura dell’Orchestra Sinfonica dell’Istituto Musicale “V. Bellini” di Catania, diretta dal M° Prof. Giuseppe Romeo. All’organo, Vincenzo Benina.

ore 20,30 PROCESSIONE della Sacra e venerata Icona di Maria SS. dell’Elemosina, con la partecipazione di S. E. Mons. Vescovo, del Capitolo della Collegiata, del Clero, delle varie Confraternite cittadine, delle altre Aggregazioni ecclesiali locali, delle Famiglie Religiose di Biancavilla, delle Autorità civili e militari in grand’uniforme e del Popolo Santo di Dio per il seguente itinerario: piazza Collegiata, via V. Emanuele, via Umberto I, piazza Annunziata, via Scutari, piazza Cavour e rientro in Basilica Santuario per il corso principale. Durante il corteo verranno dettate a cura dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina riflessioni, preghiere e canti con meditazioni tratte dalla Bolla di indizione del Giubileo della Misericordia “Misericordiae Vultus” del Santo Padre Francesco.

A conclusione della processione, sul sagrato della Basilica, omaggio canoro alla Madonna dell’Elemosina dell’Ensemble del Coro Lirico Siciliano, accompagnata dall’Orchestra di Fiati “A. Toscanini” di Biancavilla, diretta dal M° Carmelo Galizia.  

Spettacolo pirotecnico.

Al rientro, reposizione della Sacra Icona nella sua Cappella-custodia, preghiera di supplica e benedizione conclusiva.

 

 

Dott. Giuseppe Glorioso    Can. Agrippino Salerno     Consiglio Direttivo

                     Sindaco                       Prevosto Parroco       Associazione “S.M.E.”