Annunciamo con gioia che il Santuario della Madonna dell’Elemosina di Biancavilla è tra le chiese giubilari.

Come da disposizioni dell’Arcivescovo di Catania, l’inaugurazione del Giubileo a Biancavilla avrà luogo Martedì 15 DICEMBRE 2015.

A breve sarà disponibile il calendario delle iniziative giubilari del Santuario.

Breve storia dell’Icona della Vergine dell’Elemosina

santuario-giubilare-biancavillaLa Vergine del’Elemosina è raffigurata in un’Icona bizantina del sec. XV (misura cm 90×70), recata in Sicilia dagli albanesi emigrati dall’Albania alla fine del 1400 per difendere la loro libertà religiosa, in seguito all’invasione turca. Quest’Icona, segno visibile della misericordia e tenerezza divina, è anche simbolo della fede e della vita integra dei nostri antenati.

Dalla fine del Sec. XVI il rito greco-bizantino a Biancavilla nella liturgia venne sostituito dal rito latino. All’intercessione della Madonna dell’Elemosina sono legate nei secoli grazie e favori celesti.

Biancavilla, risparmiata da catastrofi naturali e belliche, è stata sempre luogo ospitale per i cittadini provenienti dai paesi vicini, che qui hanno trovato dimora.

L’Icona è stata incoronata il 3 ottobre 1948 con Decreto del Capitolo Vaticano di San Pietro alla presenza dei Vescovi di Sicilia. È custodita e venerata nella Pontificia Basilica di Biancavilla (Provincia e Diocesi di Catania), che ha il titolo di Santuario Mariano Diocesano.

Il Santuario della Vergine di Biancavilla è stato sempre meta di pellegrini, ammirati dalla delicata bellezza mistica della Madre di Dio misericordiosa, che veglia dal suo altare con sguardo mite.

Studiosi del Museo bizantino di Atene hanno valutato questa Icona tra le più belle per fattura e purezza stilistica.

 In diverse occasioni sono giunte in pellegrinaggio a Biancavilla le comunità Greco-albanesi di Sicilia che riconoscono unanimemente l’Icona essere risalente alla primigenia colonia del sec. XV.

La Basilica Santuario di Biancavilla è tra le chiese giubilari della Diocesi di Catania per il Giubileo della Misericordia. L’Icona della Madonna dell’Elemosina è stata utilizzata per il Logo Mariano del Giubileo della Misericordia ed è una delle immagini-simbolo dell’Anno Santo