Redazione SME

15645570_10209737936477208_451787531_nIeri sera nell’ambito della manifestazione “Bellabiancavilla”, svolta al teatro comunale “La Fenice” a cura dell’amministrazione comune di Biancavilla per presentare nuovi progetti e consegne alla città nei prossimi 100 giorni, sono state messe in evidenza diverse istituzioni ed aggregazioni impegnate a rendere la città più sana e bella.
Un particolare riferimento è stato fatto per l’evento dell’anno 2016 “La Madonna dell’Elemosina voluta da papa Francesco a Roma”, destinato a rimanere negli annali della storia civica ed ecclesiale biancavillese.
Un significativo ringraziamento è stato riservato dal sindaco Pippo Glorioso all’associazione “Maria SS. dell’Elemosina” per l’impegno profuso alla realizzazione di tale evento.
Ad intervenire sul palco, il prevosto Pino Salerno, riconfermato parroco alla guida della matrice per altri nove anni, il presidente dell’associazione Giuseppe Santangelo, che ha brevemente ricordato l’evento; il vicepresidente Carmelo Milazzo e una rappresentanza degli stessi associati al quale il sindaco Glorioso ha consegnato una targa.