Sarà ordinato presbitero, domenica 13 maggio prossimo il biancavillese Alfredo Michele Calderoni, della società salesiana di San Giovanni Bosco. Il luogo prescelto dallo stesso candidato è la Basilica Santuario di S. Maria dell’Elemosina in Biancavilla, sua parrocchia d’origine. Una tappa importante quella che vivrà don Alfredo  che arriva come dono di Dio alla Sua Chiesa dopo un lungo e intenso periodo di formazione presso diverse case salesiane di Sicilia e di preparazione umana, teologica e spirituale all’Istituto Teologico “San Tommaso” di Messina. Ad imporre le mani sul capo dell’ordinando e a pronunciare la preghiera liturgica di ordinazione, sarà l’arcivescovo-ordinario del luogo Monsignor Salvatore Gristina. Al termine dei sacri riti, il neopresbitero, omaggerà la Vergine Santissima dell’Elemosina con un bouquet di rose bianche. “Professo” infatti nella congregazione salesiana nel 2010, nel 2016 don Alfredo, emise i voti “perpetui”. Il 7 ottobre scorso, invece, a Messina fu ordinato Diacono.

Commenti

commenti