Questa sera, per la Celebrazione eucaristica prefestiva della solennità di Cristo Re – ore 18.30, sarà aperta la Chiesa del SS. Rosario (piazza Roma), sussidiaria della Basilica – Chiesa Madre, temporaneamente chiusa a seguito del sisma del 6 ottobre scorso. La Chiesa del Rosario, dunque, accoglierà le principali celebrazioni liturgiche parrocchiali e del Santuario di S. Maria dell’Elemosina. Nella stessa chiesa è stato allestito un altare mobile, dove è stata traslata una riproduzione della venerata Icona di Maria SS. dell’Elemosina, destinato ad accogliere la devozione dei biancavillesi e dei pellegrini per la titolare della Parrocchia – Basilica Collegiata Santuario, amata Protettrice della città di Biancavilla e Madre universale della Misericordia.

La S. Messa nel quartiere parrocchiale “Sberno”, sarà domani celebrata alle ore 11.00 e garantita ogni domenica e festivi. Anche a “Sberno”  sarà presente copia dell’Icona della Vergine SS. dell’Elemosina. “Noi crediamo che la santissima Madre di Dio, nuova Eva, Madre della Chiesa, continua in cielo il suo ruolo materno verso le membra di Cristo” (CCC).   

Commenti

commenti