“Vieni servo buono e fedele, entra nel Gaudio del Tuo Signore”.
Il Rev.mo Sacerdote Don Antonino Tomasello, già prevosto della Collegiata di S. Maria dell’Elemosina in Biancavilla ed attuale Parroco dell’Annunziata, è entrato nella gloria eterna.
A soli 68 anni, non ce l’ha fatta per le conseguenze del Covid, al quale è risultato positivo esattamente il 9 dicembre scorso, dopo i primi lievi sintomi accusati nel pomeriggio dell’8 dicembre.
Dopo alcuni giorni è stato necessario il ricovero in ospedale e il 28 dicembre è stato intubato.
Pochi giorni fa era deceduta la mamma e qualche giorno prima la zia.
Uomo semplice e umile, sacerdote fedele e puntiglioso, p. Tomasello ha incarnato il Vangelo di Cristo nella sua vita e nel suo ministero presbiterale.
Di profonda spiritualità e vasta cultura, ha promosso una visione della Chiesa comunionale, incoraggiando l’impegno e la corresponsabilità dei laici. Ha dedicato molte energie alla formazione dei fedeli e in particolare alle famiglie.




La Celebrazione Eucaristica e il Rito delle Esequie avranno luogo domani, lunedì 11 gennaio alle ore 16.30 presso la Basilica Collegiata Santuario “S Maria dell’Elemosina” – Chiesa Madre di Biancavilla.
A presiedere la liturgia sarà S. E. Mons. Salvatore Gristina, Arcivescovo di Catania.
L’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina” piange la perdita del suo primo Assistente spirituale e prega per la sua anima benedetta, nella certezza che adesso contempla il Volto di Cristo e della Vergine Santa, Madre di Misericordia.
Il caro p. Nino Tomasello possa celebrare in cielo quella liturgia che sulla terra ha officiato più volte e sazi la sua sete di conoscenza, che in vita ha alimentato attraverso lo studio e la lettura, gustando la luce piena di Dio e la verità delle cose. Amen.