Santina Santangelo si è addormentata nella pace di Cristo

“Le anime dei giusti, sono nelle mani di Dio, nessun tormento le toccherà”
Sap 3,
l

Oggi, sabato 6 luglio, è tornata alla Casa del Padre
la Sig.ra SANTINA SANTANGELO,
membro dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”; madre del Rev.do P. Vincenzo Soffia OFM,

La Presidente, il Consiglio Direttivo, i Fedeli associati ricordano con affetto la sua gentile e discreta presenza in seno alla famiglia associativa, e testimoniano la sua sincera devozione alla Madonna dell’Elemosina. Fiduciosi nella Misericordia di Dio, elevano al Signore preghiere di suffragio per la sua anima. Santina, siamo certi nella speranza cristiana, contempla già il volto del Signore Gesù, assieme al marito, tornato al Padre la scorsa settimana.
La luce della fede che ha illuminato i suoi passi su questa terra, la guidi alla Meta Celeste ricevendo la corona incorruttibile di Gloria.

La S. Messa e il Rito esequiale avranno luogo lunedì 8 Luglio 2019ore 16.30
presso la Chiesa del Convento “S. Francesco”.

L’Associazione Mariana la ricorderà con una S. Messa celebrata in suffragio di tutti i Soci defunti, Sabato 24 agosto p. v., vigilia della festa estiva della Madonna dell’Elemosina presso la chiesa del SS. Rosario in Biancavilla

Requiem aeternam dona ei Domine,
et Lux perpetua luceat ei.
Requiescat in pace.

|FOTO e VIDEO| Pentecoste dei Giovani a Biancavilla











































GIOVANI CON MARIA PER IL DONO DELLO SPIRITO


A Biancavilla il raduno giovanile diocesano di Pentecoste.

di Irene Nicolosi

Domenica 9 giugno prossimo, Biancavilla accoglierà la XXXI edizione della “Pentecoste diocesana dei Giovani”. Un evento che da anni coinvolge centinaia di giovani appartenenti non solo ai gruppi parrocchiali, bensì anche ad altre realtà presenti sul territorio catanese.




La giornata dal titolo “Questo è il mio viaggio”, tratto dalla canzone famosissima dei The Sun “onda perfetta”, accostata al vangelo di Luca (24, 13-35), vuole essere un mezzo attraverso il quale il giovane si mette in cammino, riscoprendo se stesso, e prendendo coscienza che in questo cammino, chiamato “vita”, non è da solo. I giovani provenienti dai vari comuni della diocesi etnea faranno un percorso per tappa; ci saranno due segreterie poste agli ingressi principali di Biancavilla, una lato Villa delle Favare, l ‘altra in piazza Sgriccio, dove i responsabili delle varie realtà ecclesiali registreranno il proprio gruppo.

Dopo aver espletato questo compito, i ragazzi inizieranno a percorrere la via Vittorio Emanuele, il corso principale, dove si imbatteranno in 3 stands: “Camminava con loro”, “Si aprirono loro gli occhi”, “Partirono senza indugio”. All’interno degli stands si svolgeranno delle attività curate e realizzate, da alcune realtà del XIII Vicariato (Azione Cattolica, Gi.fra, Scout, Oratori, FMA, Confraternite, comunità catecumenali…). I due cammini, rispettivamente “Villa Favare” e “Sgriccio”, confluiranno in piazza Roma dove avrà inizio la festa dei giovani che saranno accolti dall’animazione del CGS-life. Piazza Collegiata sarà invece adibita a luogo di confessione e riconciliazione, mentre presso la chiesa del Purgatorio sarà possibile accostarsi all’Adorazione eucaristica personale.




Tre i momenti clou previsti: “La delusione” a cura dell’MGS, “Camminava con loro” a cura di CL, Testimonianze a cura dei giovani di “nuovi orizzonti”. Tramite la danza e le voci dei DB friends ci si metterà poi in atteggiamento di riflessione e ci si preparerà al momento conclusivo e apicale della giornata, “Resta con Noi”, ovvero la Santa Messa celebrata dall’arcivescovo Salvatore Gristina.

Come nel giorno di Pentecoste, a pregare con i giovani in piazza Roma, ci sarà la Madre di Gesù. Per l’occasione infatti verrà esposta in piazza l’Icona della Madonna dell’Elemosina, così come già altre volte avvenuto in passato per raduni diocesani di pastorale giovanile tenutisi a Biancavilla.




A recare l’Icona, durante la processione liturgica introitale della Messa saranno quattro giovani in rappresentanza delle zone pastorali dell’Arcidiocesi (Città di Catania, zona “Circum”, zona “Bosco”). Al termine della Celebrazione eucaristica sarà dato il mandato a 6 giovani che partiranno in missione. L’augurio che la Vergine Maria doni alla Chiesa una rinnovata effusione dello Spirito Santo, perché i giovani e tutti i fedeli trovino la forza e il coraggio dell’annuncio evangelico.

 

 

Calendario Associativo 2018-2019

Via Misericordiae

Apri il sito

70° Anniversario Incoronazione

Traduci

Instagram

Archivio