Voluta e attesa con gioia dall’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”, quest’edizione del calendario artistico per l’anno 2012 si colloca nel contesto del decimo anniversario di fondazione dell’aggregazione cattolica mariana (2002-2012),come filiale e devoto omaggio alla Gran Madre di Dio dell’Elemosina.

Nel volgere dei mesi sono offerti gli scatti più belli di Giovanni Stissi che ha immortalato le immagini, le espressioni e i sentimenti del popolo devoto biancavillese nelle diverse occasioni di tributo alla Beata Vergine Maria.
Si tratta di manifestazioni di genuina religiosità che caratterizzano la nostra comunità ecclesiale e per la valorizzazione delle quali, nel giugno 2002, è stata fondata l’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”. Siamo convinti, infatti, che il patrimonio religioso della comunità di Biancavilla è fondativo e caratterizzante della nostra stessa identità cittadina, ma può essere anche uno strumento per testimoniare ben oltre i confini del nostro territorio la bellezza della nostra fede e,perché no, contribuire alla promozione delle nostre peculiarità.

Chiunque ha avuto modo di vedere la nostra Icona, di guardare alla nostra Madonna, ne è rimasto affascinato! La bellezza, infatti, è lo splendore della verità. L’arte è bellezza, ma senza verità non c’è arte. Ecco perché nell’Icona di Biancavilla risplende insieme la bellezza della fattura e la verità della maternità di Maria.

Il calendario accompagna alle foto delle piccole meditazioni o espressioni di preghiera, con lo scopo di trasformare la contemplazione estatica in orazione.
Nel consegnare questo strumento di computo dei giorni, illuminato dalla luce di Maria Santissima dell’Elemosina, auguriamo a tutti i Soci, ai devoti e ai fedeli di poter vivere saldi in Cristo, radicati nella fede, nell’attesa che si compia la beata speranza.