CI LASCIA GAETANO STISSI

Ha concluso il suo cammino terreno, all’improvviso, Gaetano Stissi, all’età di 86 anni.
Storico devoto della Madonna dell’Elemosina, Gaetano fu tra i primi membri dell’Associazione Maria SS. dell’Elemosina.

Padre di famiglia, lavoratore, membro storico della Società Agraria, diresse anche la locale sezione della Coldiretti. E soprattutto, fu testimone di fede salda e coerente impegnato a far superare lo stereotipo secondo cui la fede era “cosa di donne”.




Fu tra i più stretti collaboratori di padre Placido Brancato e con lui fondò il primo “gruppo coppie” nella parrocchia Annunziata. Si distinse anche per la sua carità e generosità nei confronti dei vari bisogni ecclesiali.

Si spegne uno dei più anziani membri della nostra Associazione, un uomo di riferimento per la società civile ed ecclesiale di Biancavilla.
La Madonna dell’Elemosina lo introduca nella vita eterna di Dio, per godere di quella misericordia che in vita ha creduto, annunciato e vissuto.

Giornata mondiale del Malato 2020

Visita ai reparti dell’ospedale di Biancavilla con l’Icona di Maria SS. dell’Elemosina in occasione della Giornata mondiale del Malato.

Biancavilla, 15 febbraio 2020

Santina Santangelo si è addormentata nella pace di Cristo

“Le anime dei giusti, sono nelle mani di Dio, nessun tormento le toccherà”
Sap 3,
l

Oggi, sabato 6 luglio, è tornata alla Casa del Padre
la Sig.ra SANTINA SANTANGELO,
membro dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”; madre del Rev.do P. Vincenzo Soffia OFM,

La Presidente, il Consiglio Direttivo, i Fedeli associati ricordano con affetto la sua gentile e discreta presenza in seno alla famiglia associativa, e testimoniano la sua sincera devozione alla Madonna dell’Elemosina. Fiduciosi nella Misericordia di Dio, elevano al Signore preghiere di suffragio per la sua anima. Santina, siamo certi nella speranza cristiana, contempla già il volto del Signore Gesù, assieme al marito, tornato al Padre la scorsa settimana.
La luce della fede che ha illuminato i suoi passi su questa terra, la guidi alla Meta Celeste ricevendo la corona incorruttibile di Gloria.

La S. Messa e il Rito esequiale avranno luogo lunedì 8 Luglio 2019ore 16.30
presso la Chiesa del Convento “S. Francesco”.

L’Associazione Mariana la ricorderà con una S. Messa celebrata in suffragio di tutti i Soci defunti, Sabato 24 agosto p. v., vigilia della festa estiva della Madonna dell’Elemosina presso la chiesa del SS. Rosario in Biancavilla

Requiem aeternam dona ei Domine,
et Lux perpetua luceat ei.
Requiescat in pace.

“Ciciliu” della solidarietà 2019

Sono in preparazione i “Cicilii” della solidarietà. I dolci tipici pasquali siciliani che verranno distribuiti domenica delle palme in piazza Roma a Biancavilla (dalle ore 9 alle 12 e dalle 18.30 alle 21) a cura dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina” e della Caritas parrocchiale della Basilica-chiesa madre. Il ricavato verrà impiegato per la realizzazione di iniziative di solidarietà a favore dei poveri della Comunità.

 

VIVERE IL PRESENTE CON DIO

Presso le Clarisse di Biancavilla un pomeriggio di riflessione sulla santità quotidiana a partire dall’esperienza di Maria Chiara Mangiacavallo. Presenti i suoi familiari.

Nella II Domenica di Quaresima i membri dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina” insieme con l’Azione Cattolica della Parrocchia “Sacro Cuore di Gesù” di Biancavilla, si sono ritrovati nella Chiesa del Monastero delle Clarisse per vivere un’esperienza di Ritiro spirituale in preparazione alla Pasqua.

Ad introdurre il pomeriggio è stato don Ambrogio Monforte con una meditazione sulla lettera di Papa Francesco sulla santità “Gaudete et exultate”, che invita tutti i cristiani a riscoprire la bellezza della santità.

A seguire, sono stati proposti alcuni video e testimonianze dei familiari di Maria Chiara Mangiacavallo, la giovanissima siciliana scomparsa nel 2015 dopo una malattia vissuta con mirabile adesione a Cristo. Nel suo testamento spirituale Maria Chiara, scrive: “Lascio a tutti quelli che leggeranno questo testamento la speranza, la speranza di godere della vita eterna, sia qui sulla terra che in cielo. Quella speranza che racchiude in sé la gioia, la pace e l’amore. Non perdete tempo a pensare a cose superflue e senza senso, vivete ORA e ADESSO con Dio e solo così, pian piano, capirete quanto è bello vivere l’ORA e l’ADESSO per Lui”.

Concluse le toccanti testimonianze, ha avuto luogo l’esposizione eucaristica  con l’adorazione e la celebrazione dei Vespri.

Grazia Verzì si è addormentata nella pace di Cristo

“Le anime dei giusti, sono nelle mani di Dio,
nessun tormento le toccherà”
Sap 3,1

Oggi, sabato 12 gennaio, dopo una lunga malattia, vissuta nella fede cristiana,
è tornata alla Casa del Padre
la Prof.ssa GRAZIA VERZI’

membro dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”.  

La Presidente, il Consiglio Direttivo, i Fedeli associati ricordano con affetto la sua gentile e discreta presenza in seno alla famiglia associativa, e testimoniano la sua sincera devozione alla Madonna dell’Elemosina, come anche la sua bontà e pazienza in ambito professionale. Fiduciosi nella Misericordia di Dio, elevano al Signore preghiere di suffragio per la sua anima.

Grazia, siamo certi nella speranza cristiana, contempla già il volto del Signore Gesù.
La luce della fede che ha illuminato i suoi passi su questa terra, la guidi alla Meta Celeste ricevendo la corona incorruttibile di Gloria.

La S. Messa e il Rito esequiale avranno luogo domani,
Domenica 13 gennaio alle ore 9,45
presso la Chiesa parrocchiale del SS. Salvatore.

L’Associazione Mariana la ricorderà con una S. Messa celebrata in Suo suffragio Sabato 2 febbraio p.v., primo sabato di mese, presso la chiesa del SS. Rosario in Biancavilla.

Requiem aeternam dona ei Domine,
et Lux perpetua luceat ei.
Requiescat in pace.