“Sotto lo sguardo di Maria"

Calendario artistico 2012

L’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”
nel suo 10° anniversario di fondazione (2002-2012),
offre a tutti i fedeli e devoti della Vergine Santissima
un Calendario artistico “Sotto lo sguardo di Maria”
con tante immagini della Madonna
e delle celebrazioni che si svolgono a Biancavilla in Suo onore.

Potete ritirarlo in Basilica, lasciando un’offerta
a conclusione delle SS. Messe dei giorni sottoelencati:

o Sabato 24 dicembre: S. Messa della Notte,
o Domenica 25 dicembre: SS. Messe ore 11,00; 18,30,
o Venerdì 30 dicembre: S. Messa ore 18,30,
o Domenica 1 gennaio: SS. Messe ore 11,00; 18,30,
o Venerdì 6 gennaio: SS. Messe ore 11,00; 18,30.

A tutti i Soci e devoti della Madonna dell’Elemosina:

Associazione SME – Presidenza

Carissimi amici consociati e devoti della Vergine SS. dell’Elemosina,

desidero farvi giungere i miei migliori auguri.
Auguri di serenità, di salute, di una vita che possa trascorrere bene in famiglia e nelle vostre occupazioni.
Tutti ci auguriamo che sia superata presto questa crisi economica che attraversa il mondo e che la ripresa sia segnata da maggiore equità sociale.

Ma c’è un augurio che non può mancare da parte nostra: l’augurio che ci facciamo è che le nostra fede sia forte e cresca sempre più ad imitazione di Maria santissima da noi tanto amata e venerata quale Madre e Regina di Misericordia.

Il Signore Gesù ci ha portato il dono più grande: ci ha portato Dio. Possiamo avere tutto, ma se ci manca Dio non stiamo bene: è come se ci mancasse tutto.

La fede poi è semplice, come sovente ci ricorda il Santo Padre Benedetto XVI.
Forse per questo a volte è difficile. Avere fede a Natale significa accogliere con gioia il Bambino Gesù e adorarlo.

“Venite, fedeli, l’Angelo ci invita…
Venite a Betlemme. Venite adoriamo!”.
Auguri di Buon Natale!

             Con affetto

                                 Giuseppe Santangelo
                                 Presidente

Albero della Carità

Redazione SME


Raccolta di solidarietà per i poveri

Come da tradizione, l’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina” d’intesa con la Caritas parrocchiale ed il Gruppo “Gioventù in missione”, anche quest’anno ha allestito l’ “Albero della carità” ai piedi dell’altare della Madonna dell’Elemosina, Madre della Misericordia.

Presso l’albero quest’anno (dal 16 al 24 dicembre) saranno raccolti generi alimentari e giocattoli per i più piccoli. Tutto il ricavato sarà messo a disposizione della Caritas che lo distribuirà tenendo conto dei bisogni dei poveri della comunità.

Si apre il 10° Anniversario di fondazione dell'Associazione "Maria SS. dell'Elemosina"

Opus tuum nos, o Maria!

di Alessandro Scaccianoce

L’Assemblea Generale dei Soci che si è svolta sabato scorso ha deliberato l’avvio delle celebrazioni per il 10° Anniversario di fondazione dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”.

Nel 2012, infatti, l’Aggregazione mariana biancavillese compirà 10 anni di vita (è stata fondata il 29 giugno 2002). Per sottolineare questo primo traguardo, il Consiglio Direttivo ha proposto di vivere un anno di più forte spiritualità, segnato da diverse iniziative ( tra cui ritiri spirituali, pellegrinaggi, mostre fotografiche e pubblicazioni) per rinsaldare i legami stretti in questi anni e ravvivare l’adesione ad un’esperienza religiosa che si propone di illuminare la vita quotidiana con l’amorevole presenza di Maria. Ciascun socio, infatti, nel momento dell’adesione ha scelto di “prendere con sé Maria”, di portarla nella sua casa, di averla tra le persone più care, che sono in grado di dare significato, luce e speranza alla vita di ogni giorno.

Significativo, a tal riguardo, è il motto scelto per l’anno giubilare: “Opus tuum nos, o Maria” (siamo opera tua, o Maria). In questa espressione, infatti, vi è il riconoscimento del primato dell’azione della grazia, della fede sulle opere. La realtà dell’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”, prima ancora di essere frutto di zelo e operosdità, è il frutto di una fede maturata, consapevole, di vite innamorate della Vergine Madre. Una fede e un amore che “traboccano” oltre l’esperienza personale per diventare condivisione, testimonianza e segno per gli altri.

Sono numerosi i frutti che la devozione alla Madonna dell’Elemosina ha prodotto nei secoli nella città di Biancavilla: dalle realizzazioni artistiche (per tutti citiamo la Basilica Santuario) alle innumerevoli vocazioni sacerdotali, religiose e alla vita consacrata, ma anche le molte famiglie virtuose e sane. La contemplazione dell’Icona della Madonna dell’Elemosina ha sempre ispirato sentimenti nobili, perchè la bellezza è veicolo della verità. In questa lunga scia di fede e di amore si colloca anche l’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina”, maturata nel clima di rinnovamento spirituale segnato dal Grande Giubileo del 2000, con la consapevolezza del ruolo di responsabilità dei fedeli laici nella vita della Chiesa auspicato dal Concilio Vaticano II, nell’alveo di una tradizione plurisecolare. Come le Confraternite, fiorite dopo il Concilio di Trento, l’Associazione “Maria SS. dell’Elemosina” sboccia con gli strumenti messi a disposizione dal nuovo Codice di Diritto Canonico per rispondere con forme nuove a quell’esigenza sempre uguale di vivere in comune la fede per il sostegno reciproco e una più forte testimonianza.

Pertanto, all’inizio del nuovo anno sociale con grande gioia i Soci possono esclamare: “Opus tuum nos, o Maria”. Tu, o Maria, ci hai voluti, tu sostieni il nostro cammino per l’edificazione del Regno di Dio, perché – come recita l’inno composto per questo Anniversario –  “sian sempre i tuoi figli devoti a te, o pia, nei secoli, o Maria”.  

Associazione "S.M.E." – Assemblea Generale dei Soci

Segreteria associativa

Si ricorda a tutti i soci regolarmente tesserati di prendere parte all’Assemblea Generale dei Soci di oggi Sabato 10 Dicembre per l’avvio dell’Anno Associativo 2011-2012 e per la discussione dei punti all’OdG precedentemente inviativi. Basilica Santuario, Aula Capitolare, ore 19,15. Al termine dell’Assemblea, “Agape fraterna”.